BORGHI & QUARTIERIEVENTIIN PRIMO PIANO

Domenica una passeggiata sul “lungomare dimenticato” con l’architetto Margherita Abbo Romani

Domenica una passeggiata sul “lungomare dimenticato” con l’architetto Margherita Abbo Romani

SENIGALLIA – Riprende per il secondo anno la rassegna curata dal G.S.A. “Senigallia ed il suo Ambiente”. Domenica 21 maggio sarà la volta del Lungomare Mameli, o Lungomare di Ponente. Il tratto interessato dal progetto della “Passeggiata a Mare” sarà percorso accompagnati dalla autrice, l’architetto Margherita Abbo Romani.

“Il progetto – si legge in una nota diffusa dal Gruppo Società e Ambiente – fu ideato ed approvato negli anni Novanta dopo che spiaggia e lungomare erano pressoché scomparsi sotto i colpi dell’erosione e delle mareggiate negli anni Settanta. Con la messa in opera delle scogliere, che avevano permesso la ricostruzione della spiaggia e la messa in sicurezza della carreggiata stradale, era ora possibile pensare alla qualificazione di quel tratto del lungomare con un progetto nuovo ed originale, che dava grande spazio al verde ed ai fiori. Un progetto forse anche troppo originale ed innovativo per i tempi.

“Le opere vennero realizzate a stralci nella seconda metà degli anni Novanta, ma dopo alcuni anni lasciate senza cura, poi con il trascorrere del tempo abbandonate ed alcune parti addirittura demolite.

Avremmo occasione di renderci conto dello stato attuale di alcuni settori dell’opera ed anche di formulare proposte di recupero di alcune di esse, le più importanti e significative.

“Volgeremo lo sguardo – prosegue la nota – anche verso il lato monte del lungomare per osservare e discutere delle poche aree verdi di questo litorale non ancora cementificate. Sarà anche l’occasione per ricostruire la storia di questi luoghi con l’ausilio di foto d’epoca: dagli anni Cinquanta, alla grande erosione e poi alla lenta ma progressiva ricostituzione dell’ambiente dunale.

“La facile passeggiata di circa 4,5 km, avrà inizio alle ore 15.45 dall’area verde “Cesanella 2” sul lungomare, tra i numeri civici 192 e 196, che sarà facilmente raggiungibili tramite sottopasso ferroviario anche dal parcheggio di Via Tommaseo a Cesanella.

“Termineremo la serata salutandoci con un aperitivo, offerto dalla organizzazione, ai Bagni Giuliana (Bagni 12)”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d