EVENTIIN PRIMO PIANOTRECASTELLI

“Anche noi maggiorenni”, Trecastelli celebra i giovani diciottenni con la partecipazione dell’impresa Loccioni

“Anche noi maggiorenni”, Trecastelli celebra i giovani diciottenni con la partecipazione dell’impresa Loccioni

TRECASTELLI – Sullo sfondo della località di Castel Colonna, la Città di Trecastelli ha celebrato con orgoglio i suoi giovani diciottenni, con l’iniziativa loro dedicata dal nome “Anche Noi Maggiorenni”.

Un appuntamento annuale con i giovani concittadini giunti all’importante tappa della maggiore età, per poterli incontrare e per vivere un momento comunitario di confronto e riflessione, parlando di futuro, di scelte, di corresponsabilità e solidarietà sociale.

L’edizione speciale 2023 ha visto il contributo di Loccioni, un importante impresa leader nella realizzazione e progettazione di sistemi di misura e controllo; impresa capace di mettere al centro le persone, il lavoro ed il territorio, rendendo concreti i valori contenuti nella nostra Carta costituzionale.

Cuore della serata è stata, infatti, l’intervista a tre giovani del territorio e dintorni, provenienti dalla nota impresa, che hanno voluto raccontare il loro percorso di studio e lavoro, portando diverse esperienze, per ricordare ai neomaggiorenni come questo tempo di vita così bello possa aprire strade, talvolta inaspettate, da percorrere con coraggio, con passione e con responsabilità.

A raccontare la loro esperienza sono stati Matteo Mazzanti di Trecastelli, classe 1993: project manager; Matteo Testaguzza di Castelleone di Suasa, classe 1996: meccatronico ed Alessio Comandini di Arcevia, Classe 2000: progettatore di software.

Presenti per rivolgere il loro prezioso augurio ai giovani anche le Autorità locali ed il viceparroco della Città, che insieme al Sindaco hanno voluto ricordare ai ragazzi come quello vissuto sia un momento prezioso per coltivare i propri sogni e per seminare bellezza nella comunità che vivono e vivranno. Il primo cittadino, dopo aver salutato personalmente i giovani concittadini, ringraziandoli ed invitandoli a spendersi a piene mani per il bene comune, ha consegnato loro la tessera elettorale insieme ad una copia della Costituzione Italiana.

A rendere omaggio ai neomaggiorenni del territorio erano presenti anche l’Assessore alle Politiche giovanili Eleonora Lozza ed il giovane Capogruppo Consiliare Federico Bruni, nonché il Vicecomandante della Polizia Locale dell’Unione dei Comuni Le Terre della Marca Senone, il Maresciallo della Stazione dei Carabinieri di Trecastelli, il viceparroco don Riccardo Lenci, l’Associazione Avis Comunale Trecastelli, il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile.

Il Sindaco Sebastianelli ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di poter vivere questo appuntamento annuale, prezioso per i giovani e per la comunità come occasione di incontro e di vicinanza rispetto ad un momento importante dove si incrociano identità personale e responsabilità civile”. “Un ringraziamento speciale all’impresa Loccioni, per la capacità di guardare al lavoro come strumento di ricchezza per le persone ed il territorio e per la disponibilità a partecipare a questa iniziativa dal valore celebrativo e formativo”. Anche l’Assessore alle politiche Giovanili ed il giovane capogruppo Federico Bruni hanno voluto rivolgere alcune parole ai neo-diciottenni augurandogli “di poter vivere in pienezza questo tempo, utilizzando la libertà acquisita come strumento per costruire il loro futuro, accompagnati dalla comunità ed alla luce dei valori di solidarietà e corresponsabilità”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: