Tragico schianto sulla Cesanense: con lo scooter contro un’auto, muore nella notte in ospedale

Tragico schianto sulla Cesanense: con lo scooter contro un’auto, muore nella notte in ospedale

Ennesimo incidente nella zona delle Sterpettine. La vittima, Mario Bigelli, è un settantenne di Piano Marina

MAROTTA – Stava tornando a casa, alla guida di uno scooter, quando all’improvviso, lungo la strada provinciale Cesanense, all’uscita da una semicurva, si è trovato davanti un’auto. Inevitabile lo schianto.

In seguito al violentissimo urto con la vettura l’uomo – Mario Bigelli, settantenne residente nel quartiere di Piano Marina – è stato sbalzato dal mezzo. Ai primi soccorritori le sue condizioni sono subito apparse molto gravi.

Scattato l’allarme – l’incidente si è verificato poco prima delle 22 – l’uomo è stato soccorso e trasportato, con un’ambulanza del servizio sanitario regionale, all’ospedale anconetano di Torrette.

Purtroppo, nonostante il prodigarsi dei medici, durante la notte Mario Bigelli ha cessato di vivere.

Secondo quanto si è appreso la vettura contro la quale il settantenne di Piano Marina si è schiantato stava, in quel momento, sorpassando un mezzo agricolo.

Sul posto, per i rilievi di legge e per regolamentare la viabilità lungo la trafficatissima strada, sono intervenuti i carabinieri e gli agenti della polizia locale.

Si tratta dell’ennesimo tragico incidente che si verifica nella zona delle Sterpettine, lungo la strada provinciale Cesanense, un’arteria molto transitata dove, non sempre – di notte e di giorno -, viene rispettato quanto contemplato dal codice della strada. I sorpassi sono continui, ovunque. E questo, nonostante la presenza, a lato della strada, di numerose abitazioni e di altrettanti passi carrabili.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: