Senigallia al voto / Incontri & commenti

Senigallia al voto / Incontri & commenti

SENIGALLIA – Il 20 e il 21 settembre i senigalliesi saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo sindaco e rinnovare il Consiglio comunale. La campagna elettorale è già stata avviata. Proponiamo oggi un aggiornamento di alcuni appuntamenti programmati.

GLI INCONTRI

OGGI (Venerdì 28 agosto)

FRATELLI D’ITALIA / Oggi pomeriggio (giovedì 28 agosto), alle ore 18 in Piazza Roma, Fratelli d’Italia presenta ufficialmente e pubblicamente la Lista dei suoi 24 candidati alla carica di consigliere comunale: 16 uomini e 8 donne. Carlo Ciccioli e Cinzia Petetta, in corsa per le elezioni regionali con Acquaroli Presidente, presenteranno la loro candidatura. Per l’occasione sarà il sen. Ignazio La Russa, Vice Presidente del Senato della Repubblica ed esponente di rilievo di Fratelli d’Italia, a tenere a battesimo la squadra dei candidati alla carica di consigliere.

Il partito di Giorgia Meloni si presenta alle prossime elezioni comunali di Senigallia nella coalizione di centrodestra con Massimo Olivetti, candidato a sindaco, e lo fa schierando una Lista competitiva, che rappresenta la storia della destra locale, insieme a donne e uomini che provengono anche da esperienze della società civile.

All’iniziativa interverranno, oltre a Massimo BELLO, che guida la Lista FDI quale candidato alla carica di consigliere comunale, ci saranno Carlo CICCIOLI, già deputato al Parlamento e per tre legislature Consigliere regionale, che corre di nuovo per essere eletto Consigliere delle Marche; Cinzia PETETTA, candidata FDI alla carica di consigliere regionale ed espressione diretta di Senigallia e del comprensorio Misa-Nevola; Massimo OLIVETTI, candidato alla carica di sindaco di Senigallia per la coalizione di centrodestra.

La lista dei candidati di Fratelli d’Italia al consiglio comunale di Senigallia

  1. Massimo BELLO (Europrogettista UE, Consigliere Staff MEP al Parlamento europeo di Bruxelles, già Sindaco di Ostra Vetere, già Consigliere comunale di Senigallia e provinciale di Ancona);
  2. Cinzia PETETTA (Infermiera all’Ospedale “Principe di Piemonte” di Senigallia);
  3. Francesco AGOSTINELLI (Imprenditore agricolo);
  4. Ilaria BIZZARRI (Dirigente aziendale, Responsabile finanza e controllo di gestione);
  5. Clizia BONSIGNORE (Addetta vendite d’azienda privata);
  6. Massimo BUONINSEGNI (Imprenditore meccanico e turistico);
  7. Fabrizio CAPILUPO (Guardia giurata e servizi di sicurezza);
  8. Davide DA ROS (Consigliere comunale uscente e coordinatore comunale di Fratelli d’Italia);
  9. Antonio DE VITTO (Imprenditore settore abbigliamento alberghiero);
  10. Antonietta FALCO detta TONIA (Educatrice scuola dell’infanzia);
  11. Ethan FASCILLA (Studente universitario);
  12. Silvia FELICI (Ristoratrice);
  13. Enrico FORMICA (Animatore turistico);
  14. Ivana GIAMPIERETTI (Pensionata);
  15. Denis GIORDANI (Maitre di sala);
  16. Giovanni IANDOLO (Ispettore Polizia di Polizia Municipale);
  17. Marcello LIVERANI (Cavaliere del Lavoro e membro dell’Assemblea nazionale di Fratelli d’Italia);
  18. Michele MAROCCHI (Impiegato amministrativo);
  19. Massimo MONTESI (Infermiere del 118 dell’Ospedale “Principe di Piemonte” di Senigallia);
  20. Daniele PATREGNANI (Ferroviere);
  21. Luciano RICCARDI detto LACHI (Educatore professionale nel settore dei servizi sociali);
  22. Nicandro SILVESTRI (Commissario Polizia penitenziaria e Segretario regionale del sindacato SAPPE);
  23. Maddalena Cristina SIMONETTI (Impiegata);
  24. Silvia TOMASSONI (Professoressa).

——————————————- 

Martedì 1 settembre

DIRITTI AL FUTURO / “Un aspetto molto importante che caratterizzerà il nostro impegno per i prossimi 5 anni – scrive Riccardo Mandolini, candidato di Diritti al Futuro -, riguarderà le frazioni. Dalla cancellazione delle vecchie circoscrizioni si è creato con il tempo uno scollamento fra le piccole comunità delle frazioni e la città stessa.

“Può sembrare la solita promessa elettorale, ma si potrà fare concretamente? O continueremo, poi, a pensare e lavorare solo per la città?
“Quello che proponiamo – aggiunge Mandolini – è ridurre questo divario che si è creato negli anni, intanto fornendo lo strumento partecipativo ai cittadini , partendo dalla revisione di quei centri civici che non sono mai partiti e mettendo a regime un sistema che permetta di identificare progettualità e interventi sulle frazioni. Come? Ne parleremo assieme a Fabrizio Volpini, candidato a sindaco, martedi 1 settembre alle ore 21.00, presso il Piazzale antistante il Circolo Arci a Vallone”.

—————————

HANNO DETTO

DIRITTI AL FUTURO / Sono iniziati gli incontri di Diritti al Futuro con la cittadinanza, all’interno del progetto “Centri commerciali naturali per Senigallia”, teso alla salvaguardia del commercio di vicinato, dell’economia di prossimità e dell’incontro delle esigenze delle piccole attività commerciali con quelle della clientela.

All’incontro, avvenuto presso il circolo Arci di via di Vittorio, hanno preso parte alcuni cittadini interessati alle tematiche presentate nel manifesto per i centri commerciali naturali, con la collaborazione di alcuni rappresentanti di piccole attività commerciali. Si è sviluppata una discussione molto partecipata e coinvolgente, durante la quale tutte le persone coinvolte hanno presentato diverse idee rivolte alla realizzazione dei punti del manifesto, tutte con la finalità di aiutare il commercio di prossimità e le piccole attività commerciali ad essere più competitive sul mercato, fornendo un servizio differenziato e di qualità migliore per i propri clienti.

In particolare, i clienti hanno rappresentato le difficoltà che vengono riscontrate al momento per raggiungere le piccole attività già esistenti (come la difficoltà di accesso o di parcheggio), mentre gli operatori commerciali presenti hanno espresso le problematiche relative alla gestione della proprio business (pratiche burocratiche, amministrazione, gestione dipendenti, auto-promozione ecc). Tra le ipotesi avanzate durante l’incontro, ad esempio, si è voluto sottolineare l’esigenza di un sostegno concreto dell’amministrazione sui costi di gestione (soprattutto per quelle presenti nel centro storico), magari cercando accordi con i proprietari dei locali sugli affitti o che permettano l’utilizzo degli spazi vuoti per esporre le tipicità del territorio.

Vista la buona riuscita della serata, sono previsti altri due incontri sia per i titolari di negozio/servizio che per i loro abitudinari clienti. Le nuove serate avranno luogo i giorni 3 e 7 settembre, presso la sede di Diritti al Futuro in Via Gherardi, alle ore 21.00. Si chiede, nel pieno rispetto della normativa contro la diffusione del Covid–19, che gli interessati inviino una mail di prenotazione all’indirizzo dirittialfuturosenigallia@gmail.com, indicando il nome e il numero di telefono, così da permettere il corretto distanziamento dei partecipanti.

———————————————–

SENIGALLIA BENE COMUNE / Continuano la serie di incontri di dialogo con le Frazioni, promossi dalle due liste civiche Senigallia Bene comune e Noi Cittadini insieme al candidato sindaco Paolo Molinelli. Il secondo appuntamento ha visto come protagonista, grazie all’accoglienza della Polisportiva, la frazione di Cesanella.

Diversi sono stati gli interventi di sala che hanno spaziato dalle problematiche proprie della Frazione alle questioni più vicine alla città. Tra le prime i cittadini hanno sollevato i rumori notturni fuori del limite consentito, i detriti sulla spiaggia e l’impoverimento della stessa sul litorale Nord, la viabilità ancora non ottimale della Frazione, il Piano del Verde con un bosco fittizio, mai realizzato e venduto come tale. Per quanto riguarda le seconde si è posto maggiormente l’attenzione su Senigallia come città di mare, dal problema evidente del dragaggio del fiume  all’impoverimento del porto. In ultimo è stata affrontata dal candidato una questione a lui molto cara e sentita, quale quella dell’educazione e promozione dei Giovani. Dalla platea di nuovo riflessioni e spunti che hanno dimostrato come il dialogo, il rispetto reciproco, la condivisione di idee siano alla base delle due liste civiche, promotori, di fatto e non sulla carta, di una partecipazione piena e attiva dei cittadini.

Per chi non avesse potuto partecipare all’incontro, è a disposizione al seguente link  il Programma Elettorale http://www.senigalliabenecomune.it/il-programma-2/ con le tematiche sopra trattate.

 

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: