Senigallia prova a diventare più bella ed ospitale con una serie di interventi

Senigallia prova a diventare più bella ed ospitale con una serie di interventi

SENIGALLIA – La città sta cercando, piano piano, di migliorare. Molti gli interventi che saranno avviati, sia nel centro, sia nelle frazioni, entro la fine del mese di giugno.

Interventi necessari soprattutto per rilanciare Senigallia, una città che vive di turismo (pandemia a parte…) e che proprio per questo deve presentarsi sempre più bella.

L’assessore ai Lavori pubblici, Nicola Regine (nella foto, a sinistra), in questi giorni sta ultimando la programmazione degli interventi ritenuti, al momento, prioritari.

E tra questi, previsti per i prossimi mesi, ci sono l’avvio della gara per l’affidamento dei servizi cimiteriali e l’avvio della gara per l’esecuzione della segnaletica orizzontale, con l’impegno di almeno il 60% delle somme disponibili e conclusione dei lavori entro il mese di giugno.

E’ anche previsto un intervento per la sistemazione del sottopasso di Via Perilli. Sarà inoltre avviata la gara per l’installazione della fibra ottica in tutto il territorio comunale. Tra le novità – a tal proposito la richiesta è stata più volte, anche in passato, avanzata all’Amministrazione comunale – l’avvio di una gara per l’installazione di almeno un bagno pubblico all’interno del centro storico di Senigallia.

E’ poi in programma la gara per appaltare i lavori per la sistemazione di Viale Anita Garibaldi, dalla rotatoria di Via Capanna, fino all’incrocio con Via Mercantini.

E, finalmente, dopo una lunga attesa, sarà anche appaltato l’intervento per sistemare definitivamente la frana superiore di Roncitelli. Prima dell’estate si procederà anche al completamento dell’asfaltatura del Lungomare Mameli ed alla ristrutturazione della fontana presente in Piazzale della Libertà, davanti alla Rotonda a mare.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: