Sulla Guardia medica turistica esplode lo scontro tra Mangialardi e Olivetti

Sulla Guardia medica turistica esplode lo scontro tra Mangialardi e Olivetti

L’ex sindaco di Senigallia a quello attuale: “Farebbe bene a contenersi anziché abbandonarsi a irrispettose reazioni. Prometteva e fantasticava rivoluzioni, ma non è riuscito neanche a farsi garantire un servizio che durava da quarant’anni”

SENIGALLIA – “Il sindaco Olivetti farebbe bene a contenersi anziché abbandonarsi a irrispettose reazioni che non fanno altro che sottolineare quanto sia in torto. Soprattutto dovrebbe attenersi ai fatti, che, al di là del fumo affannosamente gettato negli occhi di cittadini e turisti, parlano chiaro: a oggi sulla Spiaggia di Velluto non è attivo alcun servizio di Guardia medica turistica, come peraltro segnalato da un cartello apparso domenica scorsa nel presidio nei pressi dell’hotel Ritz.

“Olivetti dice che il servizio partirà a breve? Sarà interessante vedere come, visto che a oggi l’Asur ha messo a disposizione un solo medico per due presidi.

“In ogni caso io lo spero vivamente, anche se, sempre per restare ai dati oggettivi, se ciò avverrà, sarà solo con grave e colpevole ritardo, considerato che siamo giunti quasi alla metà di luglio.

“Un ritardo figlio dell’inerzia della giunta regionale di Acquaroli, certo, ma anche di un sindaco che da presidente del Comitato “alla pseudo difesa dell’ospedale” fantasticava e prometteva rivoluzioni in ambito sanitario e che oggi, invece, non è capace neanche a farsi garantire per la città con più presenze turistiche della regione un’attività di guardia medica in spiaggia che durava da oltre quarant’anni e, da quanto apprendo dalla stampa, neppure il servizio di dialisi estiva.

“Due fiori all’occhiello che aggiungevano indiscutibilmente attrattività a Senigallia come meta turistica d’avanguardia e toglievano pressione al pronto soccorso dell’ospedale cittadino”.

Così il consigliere regionale del Partito Democratico Maurizio Mangialardi replica al sindaco di Senigallia Massimo Olivetti in merito alla sospensione del servizio di guardia medica estiva.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: