Due Vicoli di Trecastelli intitolati a Carlo Emanuele Bugatti e Giuliano De Minicis / Foto

Due Vicoli di Trecastelli intitolati a Carlo Emanuele Bugatti e Giuliano De Minicis / Foto

Nel corso della cerimonia di questa sera è stato anche inaugurato il Museo a cielo aperto. Presenti i familiari dei due scomparsi e gli amministratori comunali

TRECASTELLI – Questa sera, alla presenza dei familiari, c’è stata a Trecastelli l’intitolazione del Vicolo Carlo Emanuele Bugatti e del Vicolo Giuliano De Minicis.

La cerimonia si è tenuta all’interno delle mura castellane della municipalità di Ripe, dove si trovano i due caratteristici vicoli, identificativi del centro storico, in un’area che recentemente era stata oggetto di interventi di riqualificazione urbana.

Subito dopo l’intitolazione si è anche proceduto, negli stessi Vicoli, all’inaugurazione del Museo a cielo aperto, in cui si possono ammirare dettagli di immagini dalle opere di Nori De’ Nobili. L’esposizione è un vero e proprio percorso che mette in luce particolari delle opere originali di Nori De’ Nobili, conservate nel Museo cittadino a lei dedicato.

Al significativo evento di questa sera sono intervenuti anche i familiari del professor Carlo Emanuele Bugatti e di Giuliano De Minicis, due persone che hanno contributo, negli anni, a valorizzare, soprattutto sotto l’aspetto culturale, il nostro territorio. Presenti quindi la senatrice Silvana Amati, presidente dell’Associazione Carlo Emanuele Bugatti, e Flaviana e Luca De Minicis.

Il professor Carlo Emanuele Bugatti, scomparso nel 2019, è stato l’ideatore ed il fondatore del Museo Nori De’ Nobili. Uomo di considerevole spessore culturale e grande conoscitore della ricerca artistica della De’ Nobili. Grazie alla direzione del professor Bugatti il Museo di Trecastelli è diventato un importante punto di riferimento per le arti visive contemporanee, ed ha acquisito, con l’attività intrapresa dal Centro Studi sulla Donna, una precisa connotazione culturale e artistica.

Giuliano De Minicis, scomparso nel 2020, ha fondato Dmp Concept, di cui era direttore artistico. Una grande capacità ed esperienza, su tutto il territorio nazionale, di attività di comunicazione, grafica ed organizzazione di prestigiosi eventi culturali e artistici lo hanno da sempre contraddistinto, come anche l’impegno nel sociale e nei progetti solidali. Punto di riferimento per la comunità di Trecastelli, De Minicis ha dato vita, con la sua inarrestabile creatività, ad importanti progetti grafici di eventi e manifestazioni.

Alla cerimonia di questa sera, oltre agli amministratori comunali di Trecastelli, ai familiari di Bugatti e De Minicis ed a molti cittadini, hanno preso parte anche i consiglieri regionali Antonio Mastrovincenzo e Maurizio Mangialardi. Presenti inoltre, tra gli altri, il professor Stefano Schiavoni, per tanti anni stretto collaboratore di Carlo Emanuele Bugatti, ed i sindaci di Corinaldo (Matteo Principi) e Mondolfo (Nicola Barbieri).

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: