Cinquantottenne si uccide alla Cesanella con un colpo di pistola

Cinquantottenne si uccide alla Cesanella con un colpo di pistola

SENIGALLIA – Un uomo di 58 anni si è ucciso, questa mattina, alla Cesanella, con un colpo di pistola. La tragedia, poco prima delle 9.30, all’interno di un’abitazione lungo la Statale Adriatica.

La moglie dell’uomo, appena si è accorta di quanto accaduto, ha chiesto aiuto. Sul posto sono prontamente giunti i sanitari del 118 – è stata anche allertata l’eliambulanza – ma ogni tentativo di soccorso è risultato inutile.

Accertamenti sono in corso, da parte degli agenti del Commissariato, giunti nell’abitazione di Cesanella in seguito alla segnalazione del personale sanitario. Il cinquantottenne, molto conosciuto, sia a Senigallia, sia nella vicina Trecastelli, si è sparato con una pistola regolarmente detenuta.

 

 

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: