All’Auditorium dei Cancelli il Concerto di Natale della Corale Luigi Tonini Bossi

All’Auditorium dei Cancelli il Concerto di Natale della Corale Luigi Tonini Bossi

SENIGALLIA – Gli ostacoli della pandemia non sono riusciti a frenare il desiderio e la passione per la ripresa di una solenne tradizione, interrotta l’anno scorso.

Il CONCERTO DI NATALE DELLA ASSOCIAZIONE CORALE LUIGI TONINI BOSSI, torna quindi, con la sua Musica Corale e strumentale, il 20 DICEMBRE PROSSIMO, all’AUDITORIUM DEI CANCELLI, DI SENIGALLIA, ALLE ORE 21.- Verranno eseguite 2 famose opere:

“La Missa Bravis K 220, Spatzen-Messe in Do maggiore K 220, “La Messa dei passeri”, composta da Wolfgang Amadeus Mozart  nel 1775 , all’età di 19 anni.

Si tratta di una Missa brevis che deve tale curioso appellativo al fatto che nel Sanctus, all’attacco allegro del “Pleni sunt coeli et terra”, i violini eseguono una piccola cellula ritmica che richiama il cinguettio dei passeri.- I movimenti sono quelli di una Missa Brevis, orchestrata però come una classica Missa Solemnis.-

La seconda parte del concerto prevede la esecuzione del  Magnificat RV 611 in sol minore,  una cantata sacra di Antonio Vivaldi per soli, coro e orchestra, composto attorno al 1717.-

Come ogni anno l’evento, le cui radici risalgono al lontano 1988, gratuitamente preparato donato alla Città di Senigallia dalla Associazione Corale Luigi Tonini Bossi, gode del patrocinio del Comune di Senigallia e si avvale del contributo liberale di soggetti, non solo del nostro territorio, che sostengono il sodalizio.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: