Un lupo ucciso in una trappola per cinghiali, denunciato un arceviese

Un lupo ucciso in una trappola per cinghiali, denunciato un arceviese

ARCEVIA – Un lupo finisce in una trappola per cinghiali e resta ucciso. Il corpo è stato ritrovato pochi giorni fa – il 14 gennaio – lungo la strada provinciale 360 Arceviese.

In seguito al rinvenimento del corpo dell’animale i Carabinieri Forestali hanno avviato le indagini che hanno poi portato alla denuncia di un uomo, ritenuto responsabile di aver posizionato, nella campagna di Arcevia, la trappola.

Il lupo – Drago – era anche dotato di un radiocollare con il quale venivano monitorati, a fini scientifici, i suoi spostamenti.

I Carabinieri Forestali di Arcevia, dopo una serie di accertamenti ed appostamenti sono così arrivati all’identificazione dell’uomo che aveva posizionato la trappola. Nel corso di una perquisizione nella sua abitazione i carabinieri hanno quindi rinvenuto e sequestrato cordini in acciaio, catene e morsetti utilizzati per la realizzazione di altre cinque trappole del tutto identiche a quella che ha ucciso il lupo.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: