Rientro in campo con sconfitta dopo un lungo stop per l’Us Pallavolo Senigallia

Rientro in campo con sconfitta dopo un lungo stop per l’Us Pallavolo Senigallia

URBINO – Nella serata di mercoledì 9 febbraio le ragazze di coach Roberto Paradisi sono state sconfitte 3-0 al palasport Carneroli di Urbino dalle padrone di casa del Gioca Volley.

L’incontro era valido come recupero della 12° giornata del girone A di serie C Femminile, non disputata a dicembre.

Le ragazze senigalliesi, col capitano Rossella Berluti (nella foto) in campo con fiocco tricolore – un omaggio da parte della società nerazzurra ai martiri delle foibe, la cui giornata del ricordo si celebra giovedì 10 febbraio – nonostante il 3-0 incassato hanno disputato tre set decisamente combattuti (25-23 25-23 25-20 i parziali), ma non sono mai entrate davvero in partita, alternando momenti di gioco efficace, pur non spettacolare, ad altri di confusione ed arrendovolezza.

Nel secondo set in particolare Jessica Pierelli ha provato a suonare la carica ma nel finale di parziale alcuni errori banali hanno permesso al Gioca Volley Team Urbino di aggiudicarsi il set.

Un rientro in campo sottotono dopo il bel finale di 2021 grazie all’Under 18 dell’US, che aveva visto le giovani senigalliesi trionfare al torneo internazionale Volley Cup di Fano.

Il Banco Marchigiano Miv rimane a quota 9 in classifica, con 3 vittorie ed 8 sconfitte, in nona posizione.

Sabato 12 febbraio riprende anche il campionato di serie D Maschile, girone A: nella decima giornata, la Security Tape di coach Alberto Lanari e del vice Marco Magi, sarà impegnata alle ore 21 alla palestra comunale Francesca Ricci di Morciola contro il Daphne Real Bottega Volley.

Qui la classifica aggiornata di serie C Femminile.

 

 

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: