I farmaci raccolti a Senigallia destinati all’ambulatorio solidale Paolo Simone Maundodé

I farmaci raccolti a Senigallia destinati all’ambulatorio solidale Paolo Simone Maundodé

SENIGALLIA – Terminata la settimana (dall’8 al 14 febbraio), dedicata alla raccolta del farmaco per la tradizionale iniziativa organizzata dal Banco del farmaco, che in 20 anni ha raccolto a livello nazionale quasi 6 milioni di farmaci per un controvalore commerciale di circa 34 milioni di euro.

Grande successo anche a Senigallia, che nelle farmacie aderenti della città (Pasquini, Paolucci e Manocchi, oltre che quella di Barbara) ha ottenuto un bel risultato: i farmaci generosamente donati dai cittadini, grazie anche al lavoro dei volontari che hanno gestito la raccolta, sono stati in parte destinati all’ambulatorio solidale Paolo Simone Maundodé.

L’ambulatorio, ospitato nella sede di Caritas, offre assistenza medica e sostiene nel percorso riabilitativo dalla malattia le persone in stato di indigenza, anche temporanea, per cause contingenti (disoccupazione, perdite, momenti di vulnerabilità e difficoltà socio-economica…).

Soddisfazione e grande riconoscenza quindi da parte dei medici, degli infermieri e del personale sanitario dell’ambulatorio solidale di via Gramsci, tutti volontari, verso la proposta lanciata dal Banco farmaceutico, utilissima per il mantenimento a pieno regime delle funzioni dell’ambulatorio e per il benessere degli ospiti accolti da Caritas, i quali spesso trascurano la salute e costituiscono quella fetta di povertà più drammatica che è il “malato povero”. Lottare contro la mancanza di salute e la doppia povertà, di salute e di denaro, sono gli obiettivi che non si possono perdere di vista.

“473.000 persone nel nostro Paese” afferma il Banco del farmaco “non possono curarsi e acquistare medicinali. La speranza per la nazione è responsabilità di ognuno di noi e si alimenta anche con piccoli gesti di gratuità”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: