Nel recupero di serie C le ragazze dell’Us Pallavolo Senigallia cedono 3-0 ma non sfigurano

Nel recupero di serie C le ragazze dell’Us Pallavolo Senigallia cedono 3-0 ma non sfigurano

SENIGALLIA – Sconfitta come da pronostico, ma con una prestazione decisamente all’altezza, per il Banco Marchigiano Miv Senigallia, che nella serata di giovedì 24 febbraio al palasport di Campo Boario ha recuperato l’incontro della decima giornata di serie C Femminile.
La capolista Team 80 Gabicce Gradara si è imposta per 3-0 con parziali comunque combattuti (25-18 25-19 25-23) e che non rendono merito alla prova del sestetto di coach Roberto Paradisi, in partita praticamente in ogni set, ma vittima di cali di concentrazione alla fine di ogni parziale.
Il Team 80 è stato costretto a lunghi scambi di gioco prima di aggiudicarsi i punti.
Ottima la prestazione di Sara Discepoli (nella foto).
“Meritavamo di più – sottolinea coach Paradisi – ma accogliamo con fiducia i segnali di ripresa mostrati rispetto alle ultime prestazioni”.
Sabato 26 febbraio alle 18, al PalaBadiali di Falconara, il Banco Marchigiano Miv torna in campo per la quattordicesima giornata di serie C Femminile girone A affrontando la Camilletti Luxury Packaging.
Qui la classifica della serie C: https://www.fipavonline.it/main/classifica/36080
La Security Tape di serie D Maschile girone F giocherà invece martedì 1° marzo alle 20.30 alla palestra Leopardi di Senigallia contro la Roveresca Volley, nella seconda giornata della prima fase.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: