Serie C ai nastri di partenza per la Sena Tennis Senigallia

Serie C ai nastri di partenza per la Sena Tennis Senigallia

SENIGALLIA – Domenica 27 marzo prenderà il via il campionato regionale di Serie C 2022. La Sena Tennis, come in ogni stagione da qualche anno, tenterà l’approdo in serie B2, risultato sfiorato nel 2021 nell’ultima fase nel tabellone nazionale con la sconfitta contro il T.C. Sardegna (Terracina, LT).

La società, che prenderà parte al campionato per il settimo anno consecutivo, non vede l’ora di iniziare la competizione ed è pronta e motivata nell’affrontare ogni singola partita. Il girone è composto dai forti T.C. Ancona e A.S.D. Circolo Tennis Civitanova, il C.T. Beretti Grottammare, l’A.S.D. Tennis Tolentino Tiberi Acciai e l’ultima giornata vedrà il derby cittadino contro il T.T. Senigallia.

Il team è composto dagli ormai storici Lorenzo Santini (2.5) e Luca Compagnucci (2.7), giocatori di punta della squadra, Giacomo Gabbianelli (3.1) e Alessandro Capodimonte (3.5), dai nuovi, forti e giovani acquisti Matteo Sciahbasi (2.5) e Leonardo Angeloni (2.6), e a proposito di giovani non dimentichiamoci di Edoardo Dionigi (3.2), altro giocatore importante della Sena Tennis, Lorenzo Cavaliere (3.2), che ha dato e continuerà a dare molto al gruppo, Edoardo Diamantini (4.NC), Lorenzo Marcucci (3.4) e Riccardo Signorini (3.5), sempre pronti in caso di necessità, e l’altro nuovo ingresso in squadra l’americano William John Seiferth III (3.4).

Il capitano non giocatore della Sena Tennis Matteo Gabbianelli non può che dirsi entusiasta di iniziare la nuova stagione in Serie C e confida nell’impegno da parte di tutti i suoi componenti nella speranza di raggiungere quello che sarebbe un traguardo storico a livello cittadino. Appuntamento dunque a domenica 27 marzo alle ore 9 contro il C.T. Beretti Grottammare, in casa presso i campi del Vivere Verde.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: