Martedì pomeriggio in Cattedrale l’ultimo saluto a Luca Bergamaschi

Martedì pomeriggio in Cattedrale l’ultimo saluto a Luca Bergamaschi

SENIGALLIA – Si svolgeranno martedì pomeriggio, alle ore 15, nella Cattedrale San Pietro Apostolo, i funerali di Luca Bergamaschi, il diciottenne senigalliese deceduto sabato pomeriggio in un tragico incidente a Casine di Ostra.

La salma del giovane potrà essere salutata domani, lunedì – dalle ore 7.30 alle 19.30 – nella camera mortuaria del cimitero delle Grazie.

Luca Bergamaschi ha perso la vita sabato, poco dopo le 15.30, in un tragico incidente avvenuto nell’area industriale della Zipa, a Casine di Ostra. Il giovane, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della moto – una Beta 300 – che stava guidando ed è finito pesantemente sull’asfalto.

Scattato l’allarme sono prontamente intervenuti i sanitari del 118. Ma, purtroppo, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo.

Luca Bergamaschi frequentava l’Istituto Alfredo Panzini. Appassionato di arti da combattimento, si allenava nella palestra della Flow Brazilian Jiu Jitsu Academy di Senigallia. Ed oggi tutto il team Flow Senigallia “si stringe attorno alla famiglia Bergamaschi per la scomparsa di Luca, combattente talentoso e umile.

“Da sempre un grande esempio per tutti noi, nonostante la giovane età. Farai sempre parte della famiglia – scrive la Flow Brazilian Jiu Jitsu Academy di Senigallia – e porteremo con noi il tuo ricordo, in ogni battaglia, dentro e fuori il tatami. Per sempre. Fai buon viaggio caro Luchino, i tuoi compagni di allenamento ti vogliono bene”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: