A Serra de’ Conti in programma “Le notti bianche” con Ybel Cruz e Giorgio Filippetti

A Serra de’ Conti in programma “Le notti bianche” con Ybel Cruz e Giorgio Filippetti

SERRA DE’ CONTI – Giovedì 11 agosto Serra de’ Conti, nel Chiostro di San Francesco, alle ore 21.15, ospiterà lo spettacolo “Le notti bianche”, con Ybel Cruz e Giorgio Filippetti

Si tratta di una produzione di Realtà teatrale Skenexodia, con adattamento inedito da Fedor Dostoevskij per la regia di Luca Guerini.

“Le notti bianche” è universalmente conosciuto come uno dei più dei racconti della letteratura europea perché condensa in pochi capitoli una delicatezza e un grande romanticismo. L’allestimento proposto con successo da Skenexodia intende scardinare dall’opera di Dostoevskji quelli che sono i tratti noti al grande pubblico: Nasten’ka e la città di San Pietroburgo. La trama ruota infatti su due sconosciuti che per quattro notti s’incontreranno allo stesso parco.

Lei aspetta un uomo che ha promesso di sposarla, ma costui non arriva e nel frattempo inizia ad essere attratta dal sognatore con cui si ferma a chiacchierare per ingannare il tempo. Il passato triste della ragazza viene raccontato senza reticenze allo sconosciuto che prova ad essere d’aiuto e migliorare la sua condizione, fino a capire di essere attratta da quest’uomo e a voler vivere con lui. Giorgio Filippetti ed Ybel Cruz portano in scena questo racconto accompagnando il pubblico nelle notti bianche, infatti in un periodo dell’anno in Russia il sole tramonta dopo le 22. Lo spettatore in questo allestimento è invitato a perdersi “nella città più astratta e premeditata di tutto il globo terrestre”.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: