A Senigallia in anteprima mondiale verrà firmato il “Manifesto della pace M2R”

A Senigallia in anteprima mondiale verrà firmato il “Manifesto della pace M2R”

Un’iniziativa del Distretto Rotaract e Rotary 2090 (comprendente Abruzzo, Marche, Molise e Umbria) in collaborazione con il Rotaract, l’Interact e il Rotary Club di Senigallia

SENIGALLIA – Arriva a Senigallia il Meeting of Mediterranean Rotaract – M2R 2022, organizzato dal Distretto Rotaract e Rotary 2090 (comprendente Abruzzo, Marche, Molise e Umbria), in collaborazione con il Rotaract, l’Interact e il Rotary Club di Senigallia.

Alle giornate, patrocinate dalla Regione Marche e dal Comune di Senigallia, parteciperanno i giovani provenienti da 19 paesi del Mediterraneo che seguiranno un intenso programma di lavoro, ma avranno anche tempo per visitare le bellezze del territorio.

Senigallia, non solo località turistica dalla spiaggia di velluto sulle sponde del mare Adriatico, ma crocevia, incubatore e punto di partenza per un nuovo modello di umanesimo euro-mediterraneo, in cui le grandi aree culturali e linguistiche – di cui il Mediterraneo è antico custode – costituiscono oggi spazi privilegiati di solidarietà che, se rafforzati dal dialogo e dalla cooperazione, sono la migliore garanzia per la democrazia, la pace e lo sviluppo condiviso, sarà la sede in anteprima mondiale della firma del manifesto per la pace dei giovani euro mediterranei del Rotary.

L’evento internazionale denominato M2R è dedicato alla pace nel mondo ed in particolare all’assenza di guerre e violenze soprattutto nel bacino del Mediterraneo, poiché la pace dovrebbe essere un ideale e un diritto di ogni singolo essere umano. Il tema della “pace”  rientra anche tra gli obiettivi sostenibili dell’Agenda 2030, i quali coprono una vasta gamma di questioni tra cui povertà, fame, salute, istruzione, cambiamenti climatici, uguaglianza di genere, acqua, servizi igienico-sanitari, energia, ambiente e giustizia sociale.

Gli interventi in calendario nascono con l’obiettivo di creare ponti ed abbattere muri, come nuova frontiera di pace per il Mediterraneo. Due sono i punti cardine dell’evento:  il Workshop “La donna nell’arte, nella scienza e nello sport” che si svolgerà venerdì 16 settembre dalle ore 15.00 presso l’hotel City e il Forum “Comunicare la pace” che si terrà sabato 17 settembre dalle ore 8.30 presso l’auditorium San Rocco. Il programma prevede relatrici e relatori, ospiti internazionali di altissimo livello. Gli incontri saranno trasmessi in diretta streaming sui canali social del Distretto Rotaract 2090.

Per la città è una grande occasione di visibilità, grazie al lancio della “Declaration M2R SENIGALLIA 2022 – Peace Manifesto”, perché per la prima volta tutti i Rotaract Club del  Mediterraneo sottoscriveranno un documento unitario dedicato ai giovani euro mediterranei. Una dichiarazione che vede la forte volontà dei giovani rotariani di impegnarsi per rendere i giovani euromediterranei attori a pieno titolo della vita socio-economica e fare della regione uno spazio resiliente di prosperità e sviluppo in cui nessuno sia lasciato indietro. Filo conduttore un profondo credo nel valore fondamentale della fiducia nei giovani: il fine del maggiore potere ai giovani non potrà mai essere raggiunto se i giovani non saranno visti e trattati per quello che sono, ovvero gli artefici attivi della loro realizzazione attraverso un coinvolgimento concreto nei loro processi e strutture. Ai giovani deve essere dato spazio e rilievo nella definizione delle politiche dei Paesi Euro-Mediterranei, giovani che lavoreranno a stretto contatto con le organizzazioni e le reti giovanili, con gli Stati euro-mediterranei, che contribuiscono allo sviluppo di competenze e leadership, e con la società civile dell’intera regione. Rispetto, riconoscimento, solidarietà, sviluppo, accesso,  inclusione, diversità, maggior potere ed uguaglianza le legittime richieste dei giovani, che verranno supportati da interventi dei prestigiosi relatori presenti che giungeranno da ogni parte del mondo.

L’Appello che i giovani desiderano lanciare all’Evento M2R di Senigallia è semplice e vibrante: promuovere il dialogo per la coesistenza delle diversità ed una pace durevole.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: