Ancora vane le ricerche di Mattia e Brunella mentre le vittime accertate sono salite a undici

Ancora vane le ricerche di Mattia e Brunella mentre le vittime accertate sono salite a undici

SENIGALLIA – Le vittime già accertate per la drammatica alluvione di giovedì sono undici. Questa mattina è stato dato un nome all’ultimo corpo recuperato dai Vigili del fuoco. Si tratta di Michele Bomprezzi, 47 anni, di Arcevia, fratello dell’ex sindaco della cittadina dell’entroterra senigalliese, Andrea.

Michele Bomprezzi si trovava alla guida della sua auto quando è stata improvvisamente travolta da acqua e fango.

Questo l’elenco ufficiale delle vittime: Diego Chiappetti, 51 anni, di Pianello di Ostra; Giuseppe Tisba, 65 anni, di Pianello di Ostra; Andrea Tisba, 25 anni, di Pianello di Ostra; Fernando Olivi, 84 anni, di Pianello di Ostra; Mohamed Ennaji, 42 anni, di Castelleone di Suasa; Gino Petrolati, 89 anni, di Senigallia; Maria Luisa Sereni, 72 anni, di Passo Ripe di Trecastelli; Erina Febi, 77 anni, di Barbara; Noemi Bartolucci, 17 anni, di Barbara; Augusto Montesi, 82 anni, di Serra San Quirico; Michele Bomprezzi, 47 anni, di Arcevia.

Tutto questo mentre si cercano ancora gli ultimi due dispersi: il piccolo Mattia Luconi di 8 anni, e Brunella Chiù di 56. Le ricerche vengono svolte dai Vigili del fuoco e dal personale del Soccorso alpino e speleologico delle Marche.

Questa mattina lo zio di Mattia, Alessandro Fontana, con una dichiarazione all’Ansa, si è appellato ai soccorritori: “Vorrei ribaltare il mondo ma non posso, l’appello ai soccorritori è trovatelo, ridatecelo”.

Ma Mattia è considerato ancora disperso dopo essere stato travolto, giovedì sera, dall’acqua esondata dal torrente Nevola, a Castelleone di Suasa, mentre si trovava con la mamma, Maria Silvia Mereu, farmacista a Barbara e residente a San Lorenzo in Campo. La donna è riuscita a salvarsi e si trova ricoverata in ospedale, a Senigallia.

Nelle foto: le ricerche di questa mattina sulle sponde del torrente Nevola

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: