Maltrattava anziani disabili, arrestata una donna domiciliata a Senigallia

Maltrattava anziani disabili, arrestata una donna domiciliata a Senigallia

RICCIONE – Accusata di aver maltrattato degli anziani disabili, una donna di 48 anni, domiciliata a Senigallia, ma cittadina svizzera, è stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Riccione in esecuzione di un’ordinanza del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Rimini.

La donna, secondo quanto è emerso nel corso delle indagini, coordinate dal sostituto procuratore di Rimini dottor Davide Ercolani, sarebbe responsabile di maltrattamenti nei confronti dell’anziana madre e di un uomo di 80 anni, non vedente dalla nascita. Inoltre, stando sempre a quanto emerso nel corso delle indagini, la donna si sarebbe resa responsabile di un tentativo di estorsione nei confronti di un imprenditore marchigiano, anche lui disabile.

La quarantottenne senigalliese è stata posta agli arresti domiciliari.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: