Tante iniziative estive dell’Associazione di Storia Contemporanea

Tante iniziative estive dell’Associazione di Storia Contemporanea

SENIGALLIA – Sono iniziate ieri con la partecipazione al convegno nazionale di Belluno “Dal Regno d’Italia alla proclamazione della Repubblica: eventi e protagonisti”, nel quale ha tenuto una relazione la prof.ssa Lidia Pupilli, direttrice scientifica associativa, le iniziative estive dell’Associazione di Storia Contemporanea che, more solito, alterneranno appuntamenti in località nazionali e altri a Senigallia, dove essa ha sede.

Tra i primi, ricordiamo che le pubblicazioni associative uscite quest’anno saranno di scena presso l’Accademia del Libro di Manciano, nel Grossetano, in Trentino, ad Ancona e a Petritoli (Fm), dove domenica 25 luglio, presso l’ex convento delle Clarisse, sarà presentato, con partecipazione associativa, il libro di Paola Rivolta, “Scarfiotti Dalla Fiat a Rossfeld” (Ed. liberilibri). Questi, invece, gli appuntamenti senigalliesi.

Si parte martedì 20 luglio, al Teatro “La Fenice”, ore 21.00, con l’anteprima del Festival del noir e del giallo civile di Senigallia, “ventimilarighesottoimari in giallo”, il presidente Marco Severini e il giornalista Matteo Massi (“il Resto del Carlino”) dialogheranno con l’ex pm Gherardo Colombo sui 40 anni dell’Inchiesta P2. L’indomani, sempre di sera (ore 21.30) ma all’Auditorium San Rocco, il prof. Severini presenterà il libro di Enrico Zanotto “Un calcio alla notorietà”  (Ed. Aras, 2021, copertina allegata).

Chi è Enrico Zanotto? È il calciatore, allora in forza alla Mestrina, che 39 anni infranse il sogno della Vigor di andare in serie C1! Ritrovato appunto dopo lungo tempo, Zanotto è autore di un libro fresco di stampa in cui racconta la sua lunga militanza calcistica: non è mai venuto a Senigallia, forse proprio per quel gol segnato a una manciata di minuti dalla fine.

Infine venerdì 13 agosto, nel cortile della Rocca roveresca, alle 21.15, sarà presentato un altro libro nuovissimo, la storia della nostra città a cui Marco Severini ha lavorato intensamente nell’ultimo biennio. L’opera s’intitola “Senigallia. Storia di una città e delle sue trasformazioni 1797-2021” ed è pubblicata da Il lavoro editoriale di Ancona (2021): essa propone molteplici novità sul piano narrativo, metodologico, contenutistico etc. e di esse torneremo ad occuparci più avanti.

Il gran finale sarà rappresentato dal V Convegno internazionale di studi odeporici “Viaggiare nel mondo diviso 1946-1963” che si svolgerà alla Rotonda a mare sabato 11 settembre p.v. dalla mattina (inizio ore 10.00) fino alla sera (20.00): sono previste 16 relazioni da parte di accademici e studiosi provenienti dall’Italia e dall’estero; come sempre, i cittadini che parteciperanno riceveranno gratuitamente gli Atti del convegno, pubblicati dall’editore Marsilio.  Gli eventi del 21 luglio e 13 agosto si svolgono in collaborazione con la Libreria Iobook.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: