Scarsa sicurezza in un cantiere edile di Senigallia, sanzioni ed attività sospesa

Scarsa sicurezza in un cantiere edile di Senigallia, sanzioni ed attività sospesa

Nel corso del sopralluogo i carabinieri hanno anche trovato un lavoratore non in regola

SENIGALLIA – Ieri mattina, insieme ai militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Ancona, i carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno effettuato alcuni controlli nei cantieri edili presenti nel territorio.

I controlli sono stati svolti in modo coordinato in tutta la regione, su disposizione della comando Legione Marche.

Nel corso di un controllo fatto ad un cantiere di Senigallia, allestito per la costruzione di un edificio, i carabinieri hanno riscontrato la presenza di un lavoratore non in regola.

Inoltre, nello stesso cantiere, sono state riscontrate delle mancanze sotto il profilo della sicurezza sul lavoro.

Per questo motivo è stata disposta la sospensione dell’attività del cantiere a partire da oggi e fino al risanamento delle mancanze riscontrate.

Il responsabile della ditta che effettua i lavori è stato denunciato e sono state elevate sanzioni per un ammontare complessivo di 8.000 euro.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: