Arceviese truffato, i carabinieri denunciano un giovane

Arceviese truffato, i carabinieri denunciano un giovane

ARCEVIA – I carabinieri di Arcevia hanno identificato e denunciato l’autore di una truffa online. E’ un 20enne nato e residente a Napoli.

A cadere nella sua trappola un 35enne di Arcevia. Quest’ultimo ha visto, in un sito internet, l’annuncio di un cellulare, di ultima generazione, messo in vendita a una cifra vantaggiosa. Inizia a trattare il prezzo e si accorda, con il venditore.

L’arceviese, quindi, versa 450 euro in una carta prepagata, ma dopo alcuni giorni, visto che il pacco con il telefonino non è arrivato, e che l’uomo che aveva messo l’annuncio online era diventato irreperibile, contatta i carabinieri della Stazione di Arcevia (Compagnia di Fabriano), per sporgere denuncia.

A seguito di numerosi accertamenti informatici i militari di Arcevia sono quindi riusciti a identificare e denunciare per truffa un 20enne di Napoli.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: