Nuove opportunità per il turismo con i contribuiti messi a disposizione dal Pnrr

Nuove opportunità per il turismo con i contribuiti messi a disposizione dal Pnrr

Alla Rotonda si è svolto un interessante convegno promosso dalla Bcc di Fano

SENIGALLIA – La Rotonda a Mare di Senigallia ha ospitato il convegno “Turismo strategie e nuove opportunità”, organizzato dalla Bcc Fano in occasione dell’apertura, in via Podesti, della seconda filiale di Senigallia.

Nello splendido scenario della Rotonda, simbolo della città di Senigallia, i lavori si sono stati aperti con i saluti del presidente della Bcc Fano Romualdo Rondina, del sindaco di Senigallia Massimo Olivetti, che ha confermato l’impegno dell’amministrazione di promuovere l’immagine della città e sostenere l’imprenditoria turistico-ricettiva.

Particolarmente gradito ai presenti il saluto e l’intervento del consigliere regionale Marco Ausili, componente della II commissione consiliare permanente Sviluppo economico, formazione professionale e lavoro, affari europei e internazionali, settore primario. Presente ai lavori anche l’assessore comunale Cinzia Petetta.

La  Banca di credito cooperativo di Fano si è avvalsa della collaborazione  della rete dei Finanzialisti italiani, cioè di commercialisti specializzati nella finanza d’impresa e nei finanziamenti d’azienda (www.afimpresa.it ) fornendo relatori altamente qualificati, primo fra tutti il professor Valerio Malvezzi economista, professore universitario e co-fondatore della rete  dei Finanzialisti AFIM.

Nel corso del convegno si è parlato dell’andamento statistico, delle presenze turistiche durante la pandemia, scoprendo che la Regione Marche ha avuto un calo più contenuto, rispetto alle altre regioni ed alla media nazionale.

Nell’occasione si è inoltre voluto sensibilizzare gli imprenditori sull’importanza di avere un controllo finanziario dei propri conti, controllo fondamentale per la salute delle imprese.

Hanno relazionato anche la dottoressa Barbara Romanin, direttrice Afim, sul passaggio generazionale delle imprese alberghiere ed il dottor Roberto De Silvio sull’importanza del monitoraggio dei flussi di cassa e del business Plan.

I lavori sono stati conclusi dalla dottoressa Paola Marchegiani, dirigente del settore turismo della Regione Marche che ha illustrato ai presenti le opportunità ed i contributi messi a disposizione del turismo dal PNRR.

Un pomeriggio di full immersion per aiutare gli operatori turistici a difendersi dalle crisi e apprendere come crescere nel post pandemia.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: