Note sull’acqua, alla Fenice uno straordinario concerto di Emiliano Toso

Note sull’acqua, alla Fenice uno straordinario concerto di Emiliano Toso

SENIGALLIA – Questa sera, al Teatro La Fenice, c’è stato uno straordinario concerto di pianoforte per vivere un’esperienza unica che unisce scienza ed arte nella sinfonia della vita.

La musica che parla alle cellule in un’alchimia di note per donare e creare pace, rilassamento, ascolto. Un viaggio esperienziale dove attraverso la biologia, la musica acustica intonata a 432hz e l’acqua si torna all’origine della vita.

Il pianista, Emiliano Toso,  è un biologo cellulare ed un musicista compositore a 432hz, che ha unito biologia e musica per creare composizioni che vengono utilizzate da scuole, ospedali e scienziati in tutto mondo per aumentare la salute, il benessere e la creatività abbassando gli effetti dannosi dello stress.

Il progetto musicale di Emiliano Toso entra in sintonia con la frequenza che è alla base del nostro corpo e dell’universo, poiché la Translational Music (nome del suo progetto musicale) è “la modalità per tradurre emozioni vissute a livello profondo, cellulare, in un piano più alto, quella della musica”.

La musica è un potente strumento in grado di creare nel nostro corpo una serie di effetti molto importanti e ormai riconosciuti a livello scientifico, traducendo e favorendo il benessere fisico ed emozionale, le sue composizioni sono utilizzate in laboratori di ricerca scientifica quali l’istituto Marques di Barcellona ed ospedali come il San Raffaele di Milano, il Bambin Gesù, il San Camillo ed il Gemelli di Roma.

Accanto a questa sua ricerca scientifica ed alla sua specializzazione di basi molecolari e cellulari, nel 2013 Emiliano Toso ha stravolto la sua vita ideando un progetto volto ad unire scienza, arte e musica: Translational Music®.

La sua attività di biologo/musicista compositore lo ha portato negli anni a viaggiare in tutto il mondo coinvolgendo ogni anno migliaia di persone, collaborando con autori e scienziati di spicco internazionale quali Bruce Lipton, Gregg Braden, Donald Walsch, il Dott. Franco Berrino, Deepak Chopra, Daniela Lucangeli, Daniel Lumera.

Nel 2019 è stato invitato come speaker per il TEDx di Catania e nel 2020 ha iniziato la sua collaborazione con Audible.

Il 16 novembre 2020, fortemente voluto dal dottor Roberto Trignani, neurochirurgo e responsabile del reparto di Neurochirurgia degli Ospedali Riuniti di Ancona insieme ad una equipe multidisciplinare e per la prima volta, all’interno della sala operatoria

dell’Ospedale Salesi di Ancona era presente un pianoforte a coda, dove Emiliano Toso ha suonato per l’intera durata dell’intervento che il dottor Roberto Trignani  e la sua equipe, hanno eseguito su un bambino con una problematica importante.

E questa sera, al Teatro La Fenice è intervenuto anche il dottor Roberto Trignani. L’Amministrazione comunale di Senigallia è stata invece rappresentata dall’assessore Cinzia Petetta.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: