Tra Matchpoint Montignano e Asi Tennis un matrimonio che s’ha da fare al più presto

Tra Matchpoint Montignano e Asi Tennis un matrimonio che s’ha da fare al più presto

SENIGALLIA – Entro un mese il Matchpoint Montignano si affilierà all’Asi (l’Associazione sportiva e sociale italiana), un ente di promozione sportiva che fa del sociale la sua cifra.

In uno striscione, presente sul lato sinistro del seggiolone del campo di Montignano, campeggia una scritta di una campionessa di Wimbledon degli anni ’40, che recita: “Il tennis è un divertimento, non una carriera”. “Siamo partiti così. Il nostro campo – scrive Fulvio Greganti -, svolge una funzione sociale primaria, perché è “incastrato” al centro di un paese che soffre ed arranca. Pur tuttavia il tennis ed il campo, dal 1970 scoperto e dal 1987 con struttura geodetica, sono sempre esistiti a Montignano e non è proprio il caso di abbandonare questa antica e buona abitudine.

“Il tennis è uno sport di una bellezza che non si può descrivere a parole. Cerchiamo di portare avanti questa piccola missione, senza contributi, con lo stesso cammino degli anni passati. Con Nicola Secchiari, Alessandro Solazzi e quelli che ci stanno”, concluxde Greganti.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: