Anche a Senigallia il Pd guarda con interesse al rinnovamento

Anche a Senigallia il Pd guarda con interesse al rinnovamento

Oltre 100 persone hanno partecipato alla cena di solidarietà a favore degli alluvionati. Il ricavato – 1.800 euro – verrà devoluto alla Caritas. E’ intervenuto anche il segretario nazionale Enrico Letta

SENIGALLIA – Al Circolo la Marina Pro Cesano, oltre 100 persone hanno partecipato alla cena di solidarietà a favore degli alluvionati organizzata dal Pd di Senigallia, il cui ricavato, 1.800 euro, verrà interamente devoluto alla Caritas di Senigallia, che dal giorno dell’alluvione è stata sempre a fianco delle famiglie colpite.

L’occasione è servita anche a mantenere alta l’attenzione sulle popolazioni e le attività colpite.

Oltre a numerosi iscritti e simpatizzanti, erano presenti il segretario nazionale del Pd Enrico Letta, i neoeletti parlamentari Irene Manzi, Augusto Curti e Alberto Losacco ed i rappresentanti regionali Maurizio Mangialardi, Romano Carancini, Antonio Mastrovincenzo, con gli eletti in Consiglio comunale ed i segretari provinciali.

E’ stata un bella occasione di confronto in cui si è potuto parlare anche dei prossimi passi che il Partito democratico è chiamato a compiere in vista del prossimo Congresso Costituente.

Gli interventi del segretario di Senigallia, Massimo Barocci, del capogruppo in Consiglio regionale, Maurizio Mangialardi, e infine del segretario nazionale Enrico Letta hanno delineato il percorso che coinvolgerà sia iscritti che simpatizzanti e che dovrà determinare una profonda trasformazione del Pd.

Letta in particolare si è soffermato sull’unicità del Pd nello scenario politico nazionale, dove, di fronte ad un esito elettorale che ha visto tutti i partiti perdenti tranne Fratelli d’Italia, il Pd è l’unica formazione che si è messa in discussione e ha iniziato una fase congressuale e costituente. Fase che non consisterà nello scegliere semplicemente un nuovo segretario al posto dell’attuale, ma si realizzerà con il confronto della base, con gli iscritti e i simpatizzanti, sui temi importanti e delicati, come le disuguaglianze, la povertà, l’immigrazione, il lavoro, il rapporto con l’ambiente e il territorio, le prospettive per i giovani, la sanità e la scuola.

Al termine di questo percorso, quando sarà stato delineato il profilo del partito e la sua reale identità, ci sarà la fase congressuale vera e propria, che sfocerà a febbraio con le primarie aperte per la selezione del nuovo/a segretario.

I cittadini che si riconoscono in questo percorso e che vogliono dare il loro contributo per il rinnovamento del Pd possono iscriversi utilizzando la seguente mail: info@pdsenigallia.it.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: