Avviato con una lezione alla Rotonda il nuovo anno accademico della Luas

Avviato con una lezione alla Rotonda il nuovo anno accademico della Luas

SENIGALLIA – Pubblico delle grandi occasioni per l’apertura del nuovo Anno Accademico della Libera Università per Adulti di Senigallia, che ha visto ieri (giovedì 11 novembre) nella prestigiosa cornice della Rotonda a Mare la lezione inaugurale a cura della professoressa Anna Pia Giansanti, dal titolo “Le fonti iconografiche della Divina Commedia”.

La serata è stata aperta dai saluti del sindaco di Senigallia Massimo Olivetti: “E’ davvero bello – ha dichiarato il Sindaco – poterci rivedere in presenza dopo il periodo forzato di pausa dovuto alla pandemia: ora finalmente possiamo ripartire e non posso che fare, a nome dell’intera Amministrazione, il migliore augurio all’intero Comitato e a tutti gli iscritti di trascorrere grazie alla Luas ore ricche di contenuti nei tanti incontri che seguiranno durante i mesi del programma dell’anno accademico”

“Ringrazio voi tutti per la folta presenza – ha aggiunto il vice sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione Riccardo Pizzisono certo che la qualità dei docenti e del programma pensato per il nuovo anno accademico permetterà di trascorrere   importanti momenti di condivisione su molti argomenti di grande interesse. Ringrazio sin d’ora tutti i membri del Comitato Scientifico, recentemente rinnovato, e il professor Camillo Nardini, che ha dato la propria disponibilità per ricoprirne il ruolo di Coordinatore”.

Proprio il professor Nardini ha voluto portare il suo saluto prima della lezione inaugurale:  “Leggendo Platone – ha raccontato nel suo intervento – ho incontrato per caso il filosofo Trasimaco, che mi ha insegnato un particolare della mia vita di insegnante del quale voglio rendervi partecipi: “Tu esclama, furioso, Trasimaco rivolgendosi a Socrate, affetti ignoranza, ma poi vai in giro imparando dalle risposte dei tuoi allievi. E neppure lì ringrazi”. Oggi voglio ringraziare tutti i miei studenti degli oltre 40 anni di Liceo per avermi permesso di diventare quello che sono: un insegnante consapevole dei propri limiti. Ecco, qui, davanti a tutti voi, voglio dirvi che ai miei studenti io davo nozioni e informazioni, loro mi hanno sempre dato lezioni”.

Il nuovo coordinatore del Comitato Scientifico ha poi tirato fuori dalla tasca interna della sua giacca un campanellino d’argento con una coccardina tricolore, lo ha fatto squillare e, tra gli applausi dei presenti, ha aggiunto: “Dichiariamo ufficialmente aperto l’Anno Accademico LUAS 2021-2022. Buona frequenza a tutti!”

Il pubblico ha poi seguito con grande interesse la lezione inaugurale della prof.ssa Anna Pia Giansanti, dal titolo “Le fonti iconografiche della Divina Commedia”, che ha aperto il corso di storia dell’arte. Il corso si affiancherà in questo nuovo anno accademico al corso di letteratura, tenuto dal prof. Giovanni Frulla, al corso di filosofia, tenuto dal prof. Gabriele Roccheggiani, al corso di Archeologia tenuto dal prof. Paolo Negri, al corso “Il sapore della musica” tenuto dalla prof.ssa Simonetta Fraboni, ai corsi di fotografia e cinema tenuti dal prof. Stefano Schiavoni, al corso di Diritto ed Economia tenuto dal prof. Massimo Tamberi, e infine al corso di scienze tenuto dal prof. Marco Peter Ferretti.

Invariata per il nuovo anno accademico la quota di iscrizione, che sarà di € 40,00 e comprenderà la tessera nominativa che consentirà l’accesso gratuito alle mostre organizzate dal Comune di Senigallia. Per le iscrizioni e per ogni ulteriore informazione è a disposizione l’ufficio Educazione e Formazione, Via F.lli Bandiera, 11 (ex Tribunale), tel. 071 6629350.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: