I sei parcheggiatori licenziati all’ex Gil potrebbero essere occupati in Biblioteca

I sei parcheggiatori licenziati all’ex Gil potrebbero essere occupati in Biblioteca

La proposta fatta, oggi pomeriggio, dall’Amministrazione comunale ai responsabili della cooperativa sociale Progeil

SENIGALLIA – Da domani i sei disabili occupati dalla Progeil nei due parcheggi ai lati dell’ex Gil, in viale Giacomo Leopardi, in seguito ad una intempestiva decisione dell’Amministrazione comunale, si troveranno senza lavoro.

Dopo le polemiche seguite alla decisione l’Amministrazione comunale sta cercando di trovare una soluzione. Ed oggi pomeriggio si è svolto un incontro in Comune tra il sindaco ed i rappresentanti della cooperativa sociale Progeil.

Per  cercare di trovare una soluzione adeguata l’Amministrazione comunale ha proposto di affidare ai disabili dei quali si occupa la Progeil il servizio di custodia della Biblioteca comunale Antonelliana.

Una soluzione che permetterebbe di ricollocare al più presto le sei persone occupate, fino ad oggi, nei due parcheggi dell’ex Gil e che, da domani, resteranno senza occupazione. Nello stesso tempo si andrebbe ad aumentare la fruibilità della Biblioteca comunale Antonelliana, così come chiesto ripetutamente, negli ultimi mesi, soprattutto dagli studenti senigalliesi che la frequentano.

I responsabili della cooperativa sociale Progeil si sono riservati di dare una risposta all’Amministrazione comunale dopo aver esaminato la questione con i diretti interessati, i sei disabili fino ad oggi occupati nei due parcheggi di viale Giacomo Leopardi.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: