Mascherine e distanziamento, gli studenti sono tornati in aula

Mascherine e distanziamento, gli studenti sono tornati in aula

SENIGALLIA – Dopo mesi di isolamento gli studenti sono tornati in aula. Questa mattina è suonata la campanella anche per migliaia di studenti del Senigalliese. Per tutti mascherine e distanziamento. Una ripartenza emozionante dopo mesi di incertezza. Ovunque i dirigenti scolastici hanno fatto di tutto per garantire un avvio regolare, anche se i problemi da risolvere, purtroppo, sono ancora tanti.

Questa mattina, a Trecastelli, l’Amministrazione comunale, con la presenza del sindaco Marco Sebastianelli, dell’assessore ai Servizi Scolastici Liana Baci e il consigliere Federico Bruni, ha consegnato all’Istituto Comprensivo “Nori De’ Nobili” la palestra della Scuola Secondaria di primo grado di Ripe, in seguito ai lavori di adeguamento sismico realizzati per un importo totale di 115.000,00 euro, piano che rientrava nel “Progetto scuole sicure”.

Sempre a Trecastelli, per essere vicina ai suoi alunni, l’Amministrazione ha anche donato a tutti i bambini delle classi prime delle scuole primarie del territorio le borracce in alluminio di colore giallo, con il logo di Trecastelli e la scritta “For Future”. L’iniziativa è la terza tappa del progetto, iniziato lo scorso anno, mirato a incentivare la tematica della salvaguardia dell’ambiente, riducendo l’uso di bottiglie di plastica, e realizzato grazie a fondi ricavati dalla riduzione volontaria delle indennità spettanti al Sindaco e alla giunta comunale di Trecastelli.

Sono state anche donate all’Istituto Comprensivo “Nori De’ Nobili” le mascherine con il logo della Città di Trecastelli; certificate, lavabili e riutilizzabili, saranno consegnate a tutti i ragazzi delle scuole del territorio nei prossimi giorni.

Con quattro archi di palloncini posti agli ingressi delle scuole del paese (un morbido benvenuto per tutti i bambini e ragazzi) è iniziato il nuovo anno scolastico anche all’Istituto comprensivo Montemarciano-Marina. Questa mattina gli studenti hanno fatto ritorno a scuola e, al primo suono della campanella, si sono avviati in maniera ordinata e distanziata, verso le loro aule. I palloncini hanno accolto gli studenti in questo nuovo anno che già inizia con regole nuove e responsabilità maggiori per ciascuno.

La dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Montemarciano-Marina Prof.ssa Angela Iannotta ha redatto un apposito piano di prevenzione e protezione per il contrasto alla diffusione del Covid-19, con regole per studenti, docenti e personale Ata.

Proprio per non intralciare l’organizzazione del Piano di prevenzione, eccezionalmente quest’anno né il sindaco Damiano Bartozzi né gli Assessori andranno a scuola per il saluto di inizio anno scolastico. Ma pur non essendo fisicamente presente l’Amministrazione – in particolare Sindaco ed Assessorato alla Pubblica Istruzione – ha voluto lanciare un messaggio di vicinanza ai bambini e ragazzi, augurando loro così un buon inizio di anno scolastico! Ricordiamo che il piano di prevenzione e protezione per il contrasto alla diffusione del Covid-19 nella scuola, predisposto dalla Dirigente scolastica, con tutte le informazioni a disposizione delle Famiglie per orari, ingressi, uscite, pre-scuola, trasporto scolastico e refettorio, è disponibile al sito dell’Istituto Comprensivo: http://www.icsmontemarciano.gov.it/

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: