A Senigallia gli uffici del Giudice di Pace sono al collasso, Sindaco e Giunta invitati a trovare soluzioni adeguate

A Senigallia gli uffici del Giudice di Pace sono al collasso, Sindaco e Giunta invitati a trovare soluzioni adeguate

La gravissima situazione denunciata dall’avvocato Roberto Paradisi. Il capogruppo di Forza Italia, in Consiglio comunale, Luigi Cosmo Damiano Rebecchini ha presentato un’interpellanza

SENIGALLIA – Gli uffici del Giudice di Pace, a Senigallia, sono ormai al collasso. “Da nove mesi gli unici due funzionari oggi in servizio (a fronte di un organico  di 4 persone) devono far fronte, da soli, ad ogni incombenza senza nemmeno poter prendere un giorno di ferie”. E’ quanto afferma l’avvocato Roberto Paradisi, ex consigliere comunale.

“I comuni della vallata, Senigallia in testa, non possono far finta di nulla. Noi del centro-destra – aggiunge Roberto Paradisi – abbiamo garantito il nostro interessamento vigile e attivo per assicurare nel territorio la giustizia di prossimità. Rispettiamo la parola data agli elettori e rispettiamo il lavoro e la dedizione dei dipendenti.

“La situazione che vivono gli operatori della giustizia presso gli uffici del Giudice di Pace è ormai imbarazzante. Occorrono i fatti. Occorrevano da ieri”, conclude l’avvocato Paradisi.

“Nell’ultimo Consiglio comunale, dopo aver effettuato un sopralluogo negli uffici del Giudice di Pace e aver avuto un colloquio con il cancelliere dottoressa De Gregorio – replica Luigi Cosmo Damiano Rebecchini, capogruppo di Forza Italia, a Roberto Paradisi – ho posto un’interpellanza, evidenziando le criticità che hai espresso”.

“È un sevizio estremamente importante per derimere contenziosi “minori” e assai numerosi. La mia preoccupazione rimane e mi auguro – aggiunge Rebecchini – come detto in Consiglio, che Sindaco e Giunta trovino soluzioni adeguate”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: